FAMO PACE

Il primo festival romano sulla cultura della non violenza

30 settembre – 2 ottobre 2021

Giardino Verano – Piazzale Verano, Roma

Dal 30 settembre al 2 ottobre il Giardino Verano,

nello storico quartiere romano di San Lorenzo, diventa arcobaleno con Famo

Pace, il primo festival romano sui temi della non violenza, organizzato e promosso

dall’associazione Habicura e patrocinato dal II Municipio del Comune di Roma.

Tre giorni interamente dedicati alla pace, alle donne e agli uomini che la

predicano attraverso azioni concrete, l’attivismo e iniziative culturali di vario

genere. Musica, presentazione di libri, tavole rotonde, mostre fotografiche,

proiezioni cinematografiche e performance artistiche.

Protagonista della prima giornata di giovedì 30 settembre sarà la musica,

venerdì 1 ottobre la danza, mentre la serata conclusiva del festival darà spazio

all’arte, al cinema e alla letteratura intesa come forma di attivismo per la Pace.

Tra i partecipanti del festival diverse associazioni umanitarie, quali Assopace

Palestina, Fondazione Pangea, Emergency, Baobab, Energia per i Diritti Umani, Dritti al Cuore, Cultura è Libertà e Gaza Freestyle, che prenderanno

parte ai numerosi incontri e dibattiti organizzati all’interno del festival.

In occasione di FAMO PACE Giardino Verano ospiterà inoltre la mostra fotografica

Personaggi della pace e non-violenza nella storia” a cura di Andrea Galasso.

Venti pannelli con i ritratti degli uomini più rappresentativi nella lotta per la pace,

la non-violenza e i diritti umani.

PROGRAMMA COMPLETO

Giovedì 30 settembre

Il potere della musica per pace, giustizia e libertà in Palestina e nel mondo

Presentazione libro: “IL POTERE DELLA MUSICA, figli delle pietre in una terra

difficile” di Sandy Tolan, tradotto da Luciana Galliano per edizioni Haze

Auditorium. L’incontro vedrà la partecipazione di Rania Hammad, attivista

palestinese e scrittrice, Dalal Suleiman, attrice e Alessandra Mecozzi

dell’associazione Cultura è Libertà. L’evento verrà accompagnato dalle musiche di

TANGRAM, con gli strumenti dell'oud origine araba e della kora di origine africane

(Lisa Damascelli, oud e Daniel Damascelli, Kora). Sarà presente in collegamento

video Ramzi Aburedwan, palestinese protagonista del libro che racconterà la sua

esperienza.

20.00 Laboratorio musicale per bambini con i musicisti di “Orchestra

Improvvisata” (laboratorio su prenotazione)

21.00 Hagar Keshk, autrice del racconto “Il Sole Giallo”

venerdì 1 ottobre

18.00 OnAir con Assopace Palestina

Il Giardino Verano proietterà in collegamento streaming con Assopace Palestina

nell’incontro “Salvare il raccolto delle olive in Palestina! Difendere i contadini

dagli attacchi di coloni e soldati israeliani!”

Conduce Luisa Morgantini, presidente di Assopace Palestina, con protagonisti/e palestinesi: Munther Amira dal campo profughi di Aida,

Lema Nazeeh di Ramallah,

Doha Um Mousa di Burin.

Gli incontri saranno tradotti simultaneamente da Donatella Allegro, Piera Redaelli e Nara Ronchetti.

19.00 Yalla Dance For Peace

Presentazione della campagna di sensibilizzazione per i Minori Stranieri Non

Accompagnati (MSNA). Proiezione del video racconto della campagna svolta nel

2018 con Nasmia Mallah, co-responsabile del Festival Famo Pace.

19.30 Tavola Rotonda per la Pace

ll dilemma degli aiuti umanitari tra pace, guerra e terrorismi” con: Luisa

Morgantini, presidente Assopace Palestina, Francesca Nardi di Gaza Freestyle,

Andrea Costa dell’associazione Baobab e Simona Lanzoni, vice presidente della

Fondazione Pangea. Modera Stefano Galieni, giornalista di Left.

19.30 “Pelagos – esplorazioni liquide”; Laboratorio di movimento espressivo aperto

a tuttə con Loona Tirabassi (laboratorio su prenotazione).

Prenotazione obbligatoria: https://bit.ly/laboratorio-loona

oppure inviando una mail a comunicazione@habicura.com

21.00 Danza per la pace

Flash mob per la pace con i danzatori Indraani Pinto, Loona Tirabassi, Dumaina

Jasmine, Esmeralda Gypsy, Cioci

22.30 Dj-Set con Elvis del Mar

sabato 2 ottobre

16.00 – 18.00: Laboratori per bambini sulla Regola d’Oro: “Tratta gli altri come vuoi essere trattato”.

18.30 Gianmarco Pisa presenta il suo ultimo libro “Di terra e di Pietra. Forme

estetiche negli spazi del conflitto, dalla Jugoslavia al presente”.

19.30 Presentazione del libro “Rincorrere il vento” (edizioni L’Incisiva), di e con

Gianluca Peciola.Intervengono Francesca Del Bello, Presidente II Municipio del

Comune di Roma, Luciano Ummarino dello spazio autogestito Casetta Rossa e

Sara Alawia del collettivo Sundia.

20.30 Presentazione della iniziative per la Pace e la Nonviolenza a San Lorenzo

con Rino Fabiano, assessore all’ambiente e sport del II Municipio e Francesca

Del Bello, presidente II Municipio del Comune di Roma.

21.30 Concerto di Samba Precario

22.30 Dj-set con Nelich

Ufficio stampa

Sara Alawia

comunicazione@habicura.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.