Pubblichiamo qui di seguito la lettera dell’associazione Amici di Raffa:

Cari amici, care amiche,

Gli Amici di Raffa sono lieti di annunciarvi i nomi dei vincitori della prima edizione del Premio Raffaele Masto.

Sono state davvero numerose le candidature arrivate da tutto il continente africano, riguardanti esponenti della società civile impegnati in diversi ambiti (attivisti, intellettuali, studenti, giornalisti, ambientalisti, sindacalisti, artisti…). E tanti fra questi avrebbero meritato di conquistare il premio.

La giuria ha così deciso di assegnare il riconoscimento ex aequo a due candidati:

Fammyy Mikindo

Giornalista congolese di 48 anni, è direttore di

Radio Téle-Vision des Grands Lacs, emittente comunitaria

indipendente del Sud Kivu (recentemente devastata da un

incendio doloso) che da molti anni denuncia i soprusi, le

sperequazioni economiche,

il traffico illegale di minerali, i privilegi dell’élite e la

corruzione dilagante.

Halima Oulami

Attivista marocchina di 46 anni, nella periferia di Marrakech sostiene le donne più vulnerabili con centri di ascolto, rifugi per ragazze madri e vittime di violenza, corsi di alfabetizzazione e di formazione professionale, progetti di micro- imprenditoria femminile, ambulatori medici, una radio comunitaria e un caffè letterario, portando avanti da anni una coraggiosa battaglia di emancipazione contro una certa politica e cultura maschilista.

Entrambi si sono distinti – in ambiti diversi ma ugualmente difficili – per l’impegno civico e per la lotta alle vessazioni, all’illegalità e alle prevaricazioni, dimostrando audacia e talento, abnegazione e generosità, coraggio e integrità morale, dedizione incondizionata verso i diseredati e gli oppressi.

I due vincitori riceveranno, ciascuno, 2.500 euro.

La premiazione avverrà a Milano nei prossimi mesi, non appena la situazione pandemica lo consentirà.
Vi terremo informati sui prossimi appuntamenti.

Potete trovare altre notizie sul Premio e sui due vincitori sul sito www.amicidiraffa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.